.

SottoBanco c’è

Benvenuti. Questo ci sarebbe scritto se “SottoBanco” fosse uno di quei tappetini che si vedono fuori all’ingresso delle villette nei film americani. Benvenuti appunto in questo spazio libero e autogestito da un pugno di coraggiosi e intelligenti liceali.

Una redazione improvvisata fatta da studenti che preferiscono passare qualche pomeriggio a scrivere articoli in una classe umida anziché starsene a casa, magari su Facebook. Questo è “SottoBanco”.
Chi scrive non è il direttore de “SottoBanco” ma solo colui che cerca ogni settimana di dare forma compiuta a tutte le idee che vengono alla e dalla redazione.
Qui potrete informavi- con cadenza settimanale- sui principali eventi che avvengono nel nostro paese, nella nostra scuola e nella terra dove viviamo. Ci dispiace deludervi. Non troverete però mai quelle notizie “confezionate” come troppo spesso siamo abituati a vedere nelle vetrine di molti giornali.
Dentro ad ogni singolo “pezzo” ci sarà sempre un’analisi o un punto di vista espressione degli stessi ragazzi. Ci sarà anche spazio per il cinema, i libri e i film.
Lo sport, le ultime tendenze della moda e del costume troveranno anche loro un posto dove stare.
Un buon giornale anche se “ino” è tale solo se riesce a catturare l’attenzione e l’affetto dei lettori.
La redazione si sta impegnando. Voi cosa dovete fare? Semplice, leggerci.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...