.

The Warriors, oltre alla lotta c’è di più

ANNO : 04/11/2011

REGIA Gavin O’Connor

ATTORI : Nick Nolte, Tom Hardy, Joel Edgerton

Gavin O’ Connor nasce a Long Island nel 1964.Debuttò con il cortometraggio “The Bet”, e da qui iniziò la sua carriera. Nel 1995 con “Comfortably Numb”, nel 1999 con “In cerca d’amore”, in più è da ricordare “Pride and Glory”, realizzato insieme al fratello in onore del padre.
The Warriors racconta di due fratelli Brendan (Joel Edgerton) e Tommy (Tom Hardy) che  sono dei campioni di lotta greco romana.Il padre Paddy (Nick Nolte), un ex pugile e un allenatore molto preparato, negò ai suoi figli un’infanzia felice a causa della dipendenza dall’alcool e questo costrinse i due fratelli ad allontanarsi. Tommy,  tornato a casa dopoquattordicianni,  chiede a suo padre di allenarlo per partecipare ad una competizione di arti marziali.Tommy ottiene un buonrisultato, mentresuofratello, ex-lottatorediventatoprofessore, ritornasul ring per salvare la suafamigliadallarovina finanziaria.I due sarannoperòcostretti a scontrarsi, questa volte anchesul ring oltre che nella vita.

I temi sono vari: la solidità e le problematiche familiari, la violenza come forma di sopravvivenza, il riscatto e il potere dello spirito umano.  Il film è il nuovo capolavoro di Gavin O’Connor.Un film coinvolgente e appassionante, che può soddisfare le aspettative di ogni tipo di spettatore grazie alla fusione di tematiche che possono caratterizzare la vita di ognuno. I colpi di scena presenti fino all’ultimo momento caratterizzano la particolare tensione che il film crea nella spettatore.

 Eleonora Marcuccini


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...