./Mondo

Ennesima vittima dello showbiz: muore la Houston

Sabato scorso il mondo dice addio a Whitney Houston, una delle più belle voci mai esistite. Ad ucciderla in una lussuosissima suite dell’Hilton di Beverly Hills sarebbe stato un cocktail letale di farmaci e alcool: questo quanto dichiarato dal medico legale che per primo ha visitato il corpo senza vita della popstar. L’inchiesta della polizia rimane aperta e chiaramente, come accade sempre in queste occasioni, tante sono le ipotesi e soprattutto tante i rumors intorno alla vicenda. Lasciando a chi di dovere il compito di indagare nel dettaglio le modalità della morte della cantante, non possiamo non interrogarci sulle cause di questa. Che la popstar facesse uso di droghe non è una novità, né d’altra parte ci stupisce più di tanto. Solo pochi mesi fa droga e alcool hanno ucciso la giovanissima Amy Winehouse, la cui morte, avvenuta a soli 27 anni, non ha potuto non avvicinare la cantante inglese ad altri miti morti alla sua stessa età, come Jim Morrison, Jimi Hendrix, Brian Jones e Janis Joplin. Ma cos’è che spinge queste celebrità giunte alle vette del successo ad avvicinarsi al mondo dell’alcool e della droga? Sicuramente è qualcosa di più del semplice desiderio di trasgressione. Forse sono la consapevolezza del proprio successo esagerato, la convinzione di poter sopravvivere a qualsiasi cosa e l’illusione di essere immortali a spingerli ad una disperata sfida contro la morte. Il ricorso ad alcool e stupefacenti d’altra parte potrebbe essere anche dettato da una profonda fragilità emotiva, forse dall’incapacità di gestire un talento tanto grande, oppure dalla consapevolezza, vissuta drammaticamente, di essere persone fuori dall’ordinario. Non è da escludere che questi miti, una volta conseguito il successo, a cui hanno votato la loro intera esistenza, si ritrovino insoddisfatti e inizino a desiderare una vita comune. Accortisi di essere ormai intrappolati nel loro successo, non resterebbe loro che evadere nell’alcool e nella droga. È forse questo il prezzo della fama?

Fatima El Matouni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...