./Mondo

Il superbowl fa ancora centro

Il giorno 5 febbraio 2012 nella città di Indianapolis nello stadio Lucas Oil, si è t enuto l’evento sportivo più atteso dell’anno per gli americani: il Superbowl. Un evento di grande risalto e di grandi dimensioni, con un pubblico d’ascolto medio a 150 milioni solo di telespettatori negli U.S.A. , ha inaugurato l’anno che ha portato profitti non solo dal punto di vista mediatico. Il Superbowl è il secondo evento, secondo le statistiche, dove il popolo americano mangia di più dopo il Thanksgiving ( Giorno del ringraziamento ). Le statistiche ci dicono anche che le vendite dei medicinali contro la gastrite, il giorno post-evento, salgono del 35,4%; questo ci fa capire quanto il Superbowl non sia solo un vantaggio economico alle società di Football o della TV ma anche in altri ambiti. La partita quest’anno si è giocata tra le squadre di New England Patriots e i New York Giants dove quest’ultimi hanno vinto per 21 a 17; l’evento è durato per un’ora ed ha visto per quest’anno la tanto attesa performance di Madonna che dopo quattro anni rientra in scena presentando proprio nell’ half-time show il suo nuovo singolo Give me all your luvin con Nicky Minaj e MIA. Proprio in quei 13 minuti l’audience è arrivato a 170 milioni di telespettatori in America e 5 milioni nel resto del mondo. Diciamo che il Superbowl nella sua integrità è l’evento per eccellenza dove si possono guadagnare milioni e milioni di dollari e dove non mancano i quasi esagerati, effetti speciali che contraddistinguono questo moderno e sempre un passo avanti a tutti popolo americano. Insomma ogni anno questo evento è sulla bocca di tutti e offre sempre un grande spettacolo a coloro che lo guardano e a coloro che ci guadagnano. L’ Italia pure ha sfruttato questo evento, specificatamente è stata l’azienda Fiat-Chrysler dove con due spot, uno di 2 minuti e l’altro di uno, ha pubblicizzato la nuova Chrysler e la Fiat Cinquecento Abarth spendendo un totale approssimativo di 15 milioni di dollari.

Valerio Pampaglini

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...