.

Giornalismo e sport: “La Gazzetta”

La Gazzetta dello Sport, insieme al Corriere dello Sport – Stadio e Tuttosport, è uno dei tre principali giornali sportivi più venduti in Italia. Il giornale nasce il 3 aprile del 1896 dalla fusione di due fogli sportivi nati l’anno prima: il settimanale “Il Ciclista” e il bisettimanale “La Tripletta” entrambi specializzati nel ciclismo. L’editore è il Edoardo Sonzogno e la redazione del giornale è collocata nei locali fornita da quest’ultimo in via Pasquirolo a Milano. A fondare e realizzare il giornale sono state in tutto cinque persone: Eugenio Camillo Costamagna, Eliso Rivera, A. C. Blache (redattore capo), Enrico Tarlarini (redattore e segretario di redazione), Gino Tavecchia (redattore). Il giornale ha un periodo di pubblicazione quotidiana, con uscite speciali il lunedì e il venerdì, giorni nei quali si può parlare maggiormente di sport dopo che la maggioranza delle partite di calcio vengono giocate. La cosa che contraddistingue da sempre il giornale è il colore rosa, diventato colore ufficiale di stampa dopo le edizione in carta verde tiratura nel 1896, ed in carta bianca durata solo un mese. Attorno al colore rosa c’è una storia che dice che un giorno la redazione, finita la carta bianca per stampare, avrebbe usato quella che era disponibile solo in quel momento, quella rosa, e da lì rimase per sempre (1898). Il direttore attuale del quotidiano è Andrea Monti la sede si trova a via Solferino 28 Milano. Seguendo gli ultimi aggiornamenti e dati, il giornale  vale 40.000.000,00 di euro e vende un totale di 400.000 copie al giorno. 

Valerio Pampaglini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...