Italia/Mondo

La luce vince ancora, smentita la scoperta di settembre

I neutrini non sono più veloci della luce. La differenza di 60 nanosecondi che il 23 settembre scorso un gruppo di scienziati italiani ha riscontrato tra la velocità della luce e quella di alcuni neutrini sparati dal Cern di Ginevra ai laboratori dell’Istituto nazionale di fisica nucleare del Gran Sasso, sarebbe dovuta ad un errore tecnico. Sogno sfumato quindi. Si tratterebbe del malfunzionamento del cavo a fibra ottica che collegava il ricevitore Gps a una carta elettronica di un computer. A scoprirlo sono stati gli stessi scienziati che avevano effettuato l’esperimento lo scorso settembre e che quindi si sono dovuti ricredere. Einstein e la sua teoria della relatività sembrano quindi riabilitati, anche perché di fatto non sono mai stati veramente smentiti. Va infatti detto che il fisico Antonio Emirato, responsabile del gruppo, aveva già a suo tempo precisato che si sarebbero effettuate altre prove, i cui dati si sarebbero poi confrontati con quelli ottenuti da altri esperimenti in corso in Giappone e negli Stati Uniti.“Le indagini continueranno, la posta in gioco è troppo alta per non chiarire definitivamente la questione”, questo quanto affermato da Sergio Bertolucci, direttore scientifico del Cern. Fiducioso e non scoraggiato, Emirato afferma “Non abbiamo certezza dell’anomalia rilevata, per essere sicuri dobbiamo ora condurre altri test dai quali potrebbero emergere pure nuove sorprese”. Comunque almeno per il momento i 60 nanosecondi che dovevano abbattere la fatidica barriera della velocità della luce di 300 mila chilometri al secondo sembrano non esistere più. Con essi scompare anche quel mondo fantastico e inesplorato che i neutrini super veloci sembravano spalancare, viaggi del tempo in primis.

Fatima El Matouni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...